Home / Archive by Category "CNSU"

Archives

CNSUnews: legge di stabilità, accesso all’insegnamento, aggiornamento Medicina.

CNSUnews: legge di stabilità, accesso all’insegnamento, aggiornamento Medicina. Nella seduta del Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari del 22 e 23 novembre, come gruppo consiliare Link- Studenti Indipendenti Onda Universitaria abbiamo ritenuto necessario esprimerci fortemente contrari sia alla bozza della Legge di stabilità 2019 che sull’Università e sul diritto allo studio universitario non vede un euro in più che allo schema di decreto sulla ripartizione dei Fondi di Finanziamento Ordinario. Nel parere sulla legge di Stabilità abbiamo sottolineato ancora una volta come le risorse messe in campo siano nulle rispetto alle promesse fatte e ai contenuti nella nota di aggiornamento del Documento Economia e Finanza. In particolare, il piano straordinario di reclutamento di 1000 ricercatori è assolutamente insufficiente rispetto alle necessità dei nostri Atenei, oltre al…

Resoconto XV seduta del CNSU

Resoconto XV seduta del CNSU – 11 e 12 Ottobre 2018 Nella giornata di giovedì il Consiglio ha incontrato il Capo di Dipartimento Giuseppe Valditara e il vice ministro Lorenzo Fioramonti, i quali si sono espressi in maniera piuttosto approssimativa su una serie di questioni: le intenzioni del ministero sul fit, l’incremento e la ripartizione del fis ,che dovrà avvenire per il 60% entro la fine d’ottobre e la restante parte entro dicembre e hanno annunciato anche l’intenzione di allargare il numero di borse di specializzazione, in un’ottica di assunzioni a valanga. Oltre  le loro cerimonie e promesse vaghe , come gruppo consiliare abbiamo ritenuto opportuno contestare la presenza di Valditara al posto del ministro Bussetti, per sottolineare come quest’ultimo rifugga ogni incontro con gli…

Onda Universitaria al Consiglio Nazionale degli Studenti. UniPa torna ad essere rappresentata al Ministero.

L’associazione Onda Universitaria è lieta di annunciare alla comunità studentesca la nomina a Consigliere Nazionale degli studenti del nostro Alessandro Pasquale Cammalleri. Alessandro è uno studente di giurisprudenza, di 23 anni e residente a Cattolica Eraclea (Ag) che durante il suo percorso universitario si è sempre speso per migliorare le condizioni dei nostri colleghi ed è sempre stato in prima linea nelle tante battaglie portate avanti. La nomina (decreto di nomina: DM 605 del 29 agosto 2018 nomina consiglieri Monterosso – Ganzaroli e Cammalleri) arriva dopo il grande risultato ottenuto alle scorse elezioni del Cnsu dalla lista Link – Studenti Indipendenti – Onda Universitaria che ha ottenuto nel IV distretto – collegio Sud e Isole ben 12.602 voti e a coronamento del grande risultato personale che…

Alessandro Cammalleri Candidato alle elezioni del CNSU nella lista Link – Onda Universitaria

cnsu

Alessandro Cammalleri candidato alle elezioni del CNSU nella lista Link – Onda Universitaria   Il 18 e 19 maggio si terranno le elezioni per il rinnovo del Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari. Una nuova occasione per portare nel più alto organo di rappresentanza degli studenti l’idea di una Nuova Università, cioè di un sistema universitario che sia libero dal ricatto delle lobby di potere, che sia adeguatamente finanziato e di cui si rimetta al centro l’importante ruolo sociale, con la cittadinanza e nel territorio dell’ateneo. Dopo un anno dalla sua fondazione, Onda Universitaria, amplia il proprio progetto di rappresentanza studentesca e punta al CNSU, decide di farlo sulla scorta del lavoro costante e dei risultati ottenuti in Senato Accademico con Giuseppe Bonanno, e della fiducia…

NUOVE SOGLIE ISEE E ISPE. LINK: E’ UN PASSO AVANTI MA NON E’ ABBASTANZA

NUOVE SOGLIE ISEE E ISPE. LINK: E’ UN PASSO AVANTI MA NON E’ ABBASTANZA Apprendiamo a mezzo stampa che la Ministra Giannini ha firmato il decreto di aggiornamento delle soglie Isee e Ispe. I valori annunciati sono soglia Isee a 23000 e soglia Ispe a 50000. E’ un importante vittoria degli studenti che quest’anno si sono mobilitati in tutti gli atenei d’Italia. Il decreto è arrivato in ritardo ma questa volta ha accolto le istanze degli studenti esclusi che l’anno prossimo potranno nuovamente rientrare al di sotto delle soglie previste per accedere alla borsa di studio. La percentuale di esclusione di quest’anno riguarda il 21 % dei borsisti. Secondo i calcoli del Ministero essi dovranno essere riassorbiti con le nuove soglie. Dopo un anno di…

Università, Riflessioni sul numero chiuso: “Restate Scomodi” su Rai Radio 1

Contenuti della puntata radiofonica di “Restate Scomodi” di Rai Radio 1: UNIVERSITA’ DI ENNA, RIFLESSIONI NUMERO CHIUSO NELLE FACOLTA’, GLI STUDENTI DI MEDICINA 10MILA FANNO CAUSA ED ENTRANO.  Giuseppe Bonanno, Senatore Accademico di Onda Universitaria presso l’Università di Palermo   Prof. Francesco Ferrante docente di economia dell’istruzione all’Università di Cassino e componente del comitato scientifico di ALMALAUREA  Rec.  Ministro Giannini a Restate Scomodi 1 settembre 2015   Clicca qui per ascoltare la registrazione radiofonica     Onda Universitaria – Link Coordinamento Universitario  

Caso Medicina Enna, Link & Onda: Necessaria riflessione sul numero chiuso

CASO MEDICINA A ENNA. LINK E ONDA: NECESSARIA RIFLESSIONE SUL NUMERO CHIUSO Si apprende dalla stampa che il giudice civile di Caltanissetta ha confermato la legittimità dei corsi di Medicina e professioni Sanitarie dell’università romena Dunarea de Jos di Galati promossi dal Fondo Proserpina, interfaccia all’università di Enna dell’ateneo romeno, rigettando il ricorso presentato dall’Avvocatura distrettuale dello Stato sulla legittimità dell’avvio delle attività didattiche dei corsi di laurea romeni. Il Miur si era espresso negativamente in merito alla vicenda presentando ricorso.   Altra notizia, non meno importante, è stata il commissariamento e lo scioglimento del consiglio d’amministrazione della Fondazione Kore, in seguito ad una presa di posizione che arriva subito dopo la decisione del Tribunale del riesame che si è pronunciato per il dissequestro del…

Scuola di Medicina: All’attenzione del Ministro dell’Istruzione, Onda Universitaria & Link chiedono risposte sulla situazione deficitaria

Oggi durante l’adunanza n°16 del Consiglio Nazione degli Studenti (CNSU) su proposta del rappresentante degli studenti al Senato Accademico dell’Università degli Studi di Palermo Giuseppe Bonanno dell’associazione Onda Universitaria e dei rappresentati al CNSU di LINK – Coordinamento Universitario, tra i quali Caterina Chiocchetta (facente parte della commissione didattica) sarà presentata la seguente interrogazione per portare all’attenzione del Ministro dell’Istruzione prof.ssa Stefania Giannini e di tutto il MIUR ciò che sta succedendo nella Scuola di Medicina dell’Università degli Studi di Palermo. Non è ammissibile che venga ancora fatta una differenziazione tra studenti ricorsisti e non, bisogna dare risposte celeri a chi è regolarmente iscritto e paga normalmente le tasse. Tutti hanno pari diritto di poter seguire le lezioni con un docente fisico con il quale sia possibile interagire e confrontarsi.  …