Home / ateneo / NEWS SENATO ACCADEMICO & CDA: CALENDARIO DIDATTICO 2019/20 & VITTORIA PARCHEGGIO A PAGAMENTO

NEWS SENATO ACCADEMICO & CDA: CALENDARIO DIDATTICO 2019/20 & VITTORIA PARCHEGGIO A PAGAMENTO

In data 12 giugno 2019 si sono tenute le adunanze del Senato Accademico & del Consiglio di amministrazione, alla presenza dei nostri rappresentanti.

SENATO ACCADEMICO: APPROVATO IL CALENDARIO DIDATTICO!

Il Magnifico Rettore comunica che:

nel pomeriggio, durante la seduta del Consiglio di Amministrazione, si parlerà della spinosa situazione del parcheggio a pagamento con una ipotesi di transazione con l’impresa, ovviamente con il parere dei revisori dei conti.

In merito alla problematica verificatasi domenica scorsa riguardante l’impossibilità di accedere al sito UNIPA, i computer e in particolare i condizionatori sono andati in tilt per il caldo e quindi è andato tutto in down, i tempi di manutenzione sono stati necessari per ripristinare tutto e dare il tempo alle macchine di ripartire.

Sicuramente il punto di maggiore interesse per gli studenti è stato quello relativo all’approvazione del calendario didattico d’ateneo a.a. 2018/2019

Le maggiori novità, ottenute grazie e soprattutto alla presenza e alla caparbietà dei nostri rappresentanti, dopo un attento lavoro in commissione, proposte e ottenute dal senatore Vincenzo Calarca, sono:

    • la richiesta di accesso alle magistrali avverrà con modalità totalmente telematica equiparandola ad una una pratica di immatricolazione e non utilizzando più moduli Google;
    • La distribuzione più armonica degli appelli, in modo da coprire tutto l’arco temporale destinata dal calendario didattico agli esami senza più la sistematica elusione delle tempistiche di ateneo. La distribuzione delle date degli esami sarà supervisionata dal coordinatore di ogni corso di studi, che ne garantirà la più armonica distribuzione coprendo tutto l’arco temporale dettato dal calendario didattico;
    • gli appelli saranno distanziati da almeno 12 giorni l’uno dall’altro e non più 10 come era stato inizialmente proposto dai docenti e come è nel calendario vigente;
    • l’obbligo da parte di tutti i corsi di studio di rendere pubblico il calendario degli esami almeno 30 giorni prima dell’inizio della sessione di riferimento;
    • una terza e ulteriore finestra temporale per la verifica della personale preparazione utile per l’accesso alle magistrali.

Non essendoci nient’altro da deliberare l’adunanza è sciolta.

CDA: ADDIO PARCHEGGIO A PAGAMENTO

Nel 2009 il CDA di Unipa diede il via libera alla stipula di un contratto con una società privata che prevedeva la realizzazione di un parcheggio con ingresso a pagamento all’interno della nostra cittadella universitaria, senza nessun introito per Unipa, che di fatto avrebbe regalato più di 1600 stalli auto ad una società privata in cambio di servizi davvero esigui. Da allora molte sonore battaglie e le proteste portate avanti.

In particolare la nostra associazione Onda universitaria e la coalizione formata da Run, NRG, Coordinamento Uniattiva e Vivere ateneo nel 2017 intraprese l’unica azione concreta che si poteva portare avanti per scongiurare l’attivazione del parcheggio.

Grazie allo studio legale Leone-Fell, abbiamo notificato un esposto alla Procura Generale della Corte dei Conti di Palermo, affinché la stessa facesse chiarezza al riguardo.

Dopo anni di lotte finalmente oggi il Consiglio di amministrazione ha definitivamente approvato che il Parcheggio a pagamento all’interno della cittadella universitaria in viale delle scienze NON si farà.
Il Consiglio di Amministrazione dell’Università degli Studi di Palermo ha autorizzato la stipula dell’accordo transattivo con la concessionaria del servizio di parcheggio del Campus Universitario di Viale delle Scienze, che consentirà di chiudere un’annosa.

“Grazie a tale accordo – commenta ilRettore dell’Università degli Studi di Palermo, prof. Fabrizio Micari – che verrà auspicabilmente siglato nelle prossime settimane, l’area del Campus rientrerà nella piena disponibilità dell’Ateneo. La solidità del bilancio di Ateneo, in attivo già da quattro esercizi consecutivi – continua – ha consentito di far fronte ad uno sforzo economico finalizzato a garantire l’erogazione gratuita di importanti servizi in favore degli studenti e dei dipendenti, come il servizio navetta e una decisa implementazione del servizio di videosorveglianza, rispondendo quindi alle reiterate istanze pervenute in tal senso dalla comunità accademica. È doveroso – conclude il Rettore – esprimere gratitudine nei confronti degli uffici che hanno condotto proficuamente le trattative e manifestare apprezzamento nei riguardi della ditta concessionaria, che si è distinta per spirito di collaborazione e attenzione all’Istituzione universitaria.”

Difatti si sta realizzando un Programma di esercizio di trasporto pubblico che dovrebbe prevedere 2 bus navetta GRATUITI all’interno del campus di Viale delle Scienze:

Il servizio di trasporto pubblico si svolgerà secondo il seguente calendario:

  • Nei giorni feriali dal lunedì al venerdì, per almeno 220 giorni l’anno con orari che coincidano il più possibile con quelli della Metropolitana per la fermata Palazzo Reale – Orleans.
  • La linea prevederà il seguente itinerario: Edificio 4 (capolinea), Via delle Scienze, Edificio 8-Ingegneria, Via delle Scienze, Edificio 9, Edificio 12, Via delle Scienze, Edificio 18, ritorno da Via delle Scienze fino ad Edificio 4

Lungo la linea sono presenti n. 11 fermate:

  1. Edificio 4 / Scienze Agrarie, Alimentari e Forestali (capolinea)
  2. Edificio 6 / Chimica
  3. Edificio 8 / Ingegneria
  4. Edificio 9 / Energia
  5. Edificio 12 / Scienze Umanistiche
  6. Edificio 16
  7. Edificio 17
  8. Edificio 18
  9. Edificio 14 / Architettura
  10. Polo Didattico
  11. Edificio 6 / Chimica

Sono previste due navette con Frequenza 20’ e l’adozione di 30 telecamere di sicurezza

Per maggiori info seguiteci sulla nostra pagina.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *